Edizioni Terra Santa

Il folle sogno di Neve Shalom Wahat al-Salam
>>
Cerca in

Hai difficoltà a trovare ciò che cerchi?
Prova con la  Ricerca Avanzata

Français - Español - English

Newsletter | | Contattaci

Il compimento della Torah Gesù e la Scrittura in Mt 5,17-48 di Matteo Munari 

Editore: Edizioni Terra Santa

Collana: Analecta


Lingua: italiano

Numero pagine: 256

Formato: Libro

Anno pubblicazione 2013

ISBN: 978-88-6240-206-4


disponibile subito in promozione da € 25,50 a € 22,00

Aggiungi al carrello

Descrizione

Cosa significa che Gesù Cristo non è venuto ad abolire ma a portare a compimento la legge e i profeti? Qual è il rapporto tra l’insegnamento del Messia e la Torah alla luce di quanto viene detto in Mt 5,17-48? Come risolvere l’evidente tensione tra la fedeltà alla legge nei suoi minimi particolari richiesta in Mt 5,18 e il “ma io vi dico” ripetuto sei volte nella continuazione della pericope?
La storia dell’interpretazione di Mt 5,17 è ricca: molti hanno tentato di darne un’interpretazione soddisfacente, nessuno è riuscito a fornirne una definitiva. Alcuni hanno letto questo passo del discorso della montagna rappresentandosi un Gesù dal volto raggiante venuto a sostituire l’antica legge con il Vangelo. Altri hanno immaginato semplicemente di vedere un rabbino della Galilea venuto a dare la sua personale interpretazione della Torah.
Questa opera, basandosi sullo studio delle fonti giudaiche e cristiane antiche, vuole essere un contributo alla comprensione di un passo così importante per l’identità cristiana e il suo rapporto con l’ebraismo.

Scarica la scheda del prodotto


Cerca prodotti simili per tematica

Prodotto aggiunto al carrello

Continua la navigazione Vai al carrello

Continuando a visitare questo sito, accetti l'utilizzo di cookies, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Accetto
Informazioni sui cookies