Edizioni Terra Santa | Collane scientifiche e libri su attualità mediorientale, dialogo tra le religioni, presenza francescana in Terra Santa, archeologia, bibbia, narrativa, guide e pellegrinaggi, e libri per ragazzi e bambini.

07.05.2019 | Presentazione del volume ‘Perché il populismo fa male al popolo’

Le Edizioni Terra Santa propongono la presentazione del volume:

PERCHÉ IL POPULISMO FA MALE AL POPOLO
Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del “popolarismo”

di Bartolomeo Sorge


Martedì 7 maggio 2019 alle 18:00

Auditorium L. Clerici
Via della Signora 3, MILANO


Saluti
Paolo PETRACCA
Presidente Acli Milanesi

Intervengono
Gad LERNER
Giornalista

Anna SCAVUZZO
Vicesindaco di Milano

Bartolomeo SORGE
Gesuita, autore del libro

Chiara TINTORI
Politologa, coautrice del libro


PER INFO:
Fondazione Terra Santa
ufficiostampa@edizioniterrasanta.it – Tel. 02 34592679


Perché il populismo fa male al popolo - Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Perché il populismo fa male al popolo

Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del “popolarismo”

Attraverso le domande di Chiara Tintori, Padre Sorge denuncia la superficialità con cui l’attuale politica affronta problemi complessi come l'immigrazione, la povertà e la disoccupazione.

Lingua: Italiano
Numero pagine: 128
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2019
ISBN: 978-88-6240-646-8

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Altrimondi

Condividi
email whatsapp facebook twitter google plusversione stampabile
  • © Fondazione Terra Santa - Edizioni Terra SantaPartita IVA 04908720966Privacy policy

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione
In caso di ebook con DRM, al termine del processo di acquisto, entrando nell'area riservata, sarà reso immediatamente disponibile il download di un file "URLLink.acsm". Per avere il tuo ebook, dovrai prima installare il programma "ADOBE DIGITAL EDITIONS" (per scaricarlo, clicca qui).

Una volta installato questo programma, potrai aprire il file "URLLink.acsm". Il file può essere aperto un numero illimitato di volte, su 5 tuoi dispositivi.
Per saperne di più (WIKIPEDIA, clicca qui).

In caso di ebook senza DRM invece, il file non prevede alcuna prova di acquisto e potrà essere aperto liberamente su qualsiasi dispositivo.