Edizioni Terra Santa | Collane scientifiche e libri su attualità mediorientale, dialogo tra le religioni, presenza francescana in Terra Santa, archeologia, bibbia, narrativa, guide e pellegrinaggi, e libri per ragazzi e bambini.
Colloquio interiore (nuova edizione) - suor Maria della Trinità

Colloquio interiore (nuova edizione)

Dalla conversione all'ascolto della voce divina

La nuova edizione degli scritti di suor Maria della Trinità, clarissa di Gerusalemme, una delle grandi mistiche del XX secolo. Un classico della spiritualità contemporanea divenuto un caso editoriale.

Figlia e sorella di missionari calvinisti svizzeri, Luisa Jaques nacque in Sudafrica il 26 aprile 1901. La malattia e «una lunga catena di sacrifici e di lotte inutili» l’avevano allontanata dalla fede, fino a ritenere che Dio non esistesse e che la vita non valesse la pena di essere vissuta. Tuttavia, al culmine della disperazione, nella notte tra il 13 e il 14 febbraio 1926, una chiamata misteriosa e irresistibile rovesciò la sua esistenza. In un momento Dio era diventato una certezza. Ma cosa voleva dire? A forza di interrogarsi e impegnarsi nell’ascolto docile del Signore, Luisa tracciò il suo cammino. Scoperta la sua vocazione di clarissa, la perseguì con generosità e sacrificio fino a realizzarla nel 1938 con il suo ingresso nel Monastero Santa Chiara di Gerusalemme, dove divenne suor Maria della Trinità. Si offrì a Dio con voto di vittima e morì serenamente il 25 giugno 1942. Questo “Colloquio interiore”, scritto per ordine del suo confessore, raccoglie i pensieri che la voce divina faceva risuonare dentro di lei.
Prefazione di Hans Urs von Balthasar

 

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 368
Formato: Libro illustrato
Anno di pubblicazione: 2015
ISBN: 978-88-6240-329-0

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Scritti spirituali

Libro illustrato   16,00 €  13,60 €Presto disponibile
Condividi
Autore

Figlia e sorella di missionari calvinisti svizzeri, Luisa Jaques nacque in Sud Africa il 26 aprile 1901. Non provava alcuna attrattiva per il cattolicesimo. La malattia e un seguito di delusioni avevano spento in lei ogni slancio. Al suo grido il Signore rispose forzando la porta della sua prigione: la notte tra il 13 e il 14 febbraio 1926 una chiamata misteriosa e irresistibile rovesciò la sua esistenza. In un momento Dio era diventato una certezza. Ma cosa voleva dire? A forza di interrogarsi e impegnarsi nell'ascolto docile del Signore, Luisa tracciò il suo cammino. Scoperta la sua vocazione di clarissa, la perseguì con generosità e sacrificio fino a realizzarla nel 1938 a Gerusalemme, dove divenne suor Maria della Trinità. Per ordine del confessore scrisse il "racconto della sua conversione" e "appunti" con i pensieri che la voce divina faceva risuonare dentro di lei. Si offrì a Dio con voto di vittima e morì serenamente il 25 giugno 1942. I suoi scritti, apparsi anche in francese, fiammingo, tedesco e inglese, sono patrimonio della spiritualità cristiana.

Altri titoli a catalogo
Ti potrebbe interessare
Come un respiro - Selim Sayegh

Come un respiro

Cammino spirituale di Luisa Jaques - Suor Maria della Trinità, Clarissa di Gerusalemme
  • © Fondazione Terra Santa - Edizioni Terra SantaPartita IVA 04908720966Privacy policy

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione