Edizioni Terra Santa | Collane scientifiche e libri su attualità mediorientale, dialogo tra le religioni, presenza francescana in Terra Santa, archeologia, bibbia, narrativa, guide e pellegrinaggi, e libri per ragazzi e bambini.
Israele - Marcel-Jacques Dubois

Israele

La spiritualità del giudaismo

Il dialogo tra le religioni ha bisogno di profeti e tale è stato il domenicano Marcel-Jacques Dubois. Intellettuale e teologo, testimone e pastore, ha costruito ponti di conoscenza e di stima reciproca tra ebrei e cristiani in Terra Santa e non solo.

Ancora oggi, a dieci anni dalla sua scomparsa, la sua opera è essenziale alla creazione di un rapporto duraturo e fecondo tra le due religioni sorelle.
In queste pagine preziose, Dubois ci offre la sua personale chiave di lettura per provare a decifrare il “mistero di Israele”: popolo “eletto”, prescelto da Dio e per questo segnato anche da una grande responsabilità; e tuttavia un popolo dal rapporto spesso conflittuale con Lui. Un popolo che ha spesso pagato a caro prezzo il suo “privilegio”, ma che non ha mai rinnegato la propria identità.
Dubois traccia un profilo preciso e sintetico della spiritualità ebraica, con la perizia dello studioso e con la passione dell’osservatore coinvolto e partecipe.
Pochi giorni dopo la sua morte, il quotidiano israeliano Haaretz definì Dubois «una delle affascinanti pietre vive di Gerusalemme».

Prefazione di David Neuhaus SJ, già vicario patriarcale per i cattolici di espressione ebraica del Patriarcato latino di Gerusalemme
Postfazione di Piergiorgio Acquaviva, giornalista vaticanista

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 80
Formato: Libro illustrato
Anno di pubblicazione: 2017
ISBN: 978-88-6240-480-8

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Incontri a Sichar

Condividi
Autore

Religioso domenicano, Marcel-Jacques Dubois (1920-2007) è stato un filosofo e teologo francese. Dal 1962 visse stabilmente in Israele, diventando negli anni una figura conosciuta e stimata. A lungo docente presso l’Università ebraica di Gerusalemme, con la sua opera contribuì ad abbattere molti dei pregiudizi che ancora resistevano nei confronti dei cristiani. In seno alla Chiesa post-conciliare, i suoi scritti e i suoi interventi ebbero una grande influenza sulla generazione dei teologi che stavano lavorando a una ridefinizione delle relazioni ebraico-cristiane.

  • © Fondazione Terra Santa - Edizioni Terra SantaPartita IVA 04908720966Privacy policy

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione