Edizioni Terra Santa
La scuola sotto l’albero - Luciana Breggia

La scuola sotto l’albero

Il maestro nuovo nessuno lo conosceva e nemmeno se n’era sentito parlare dagli abitanti dei paesi vicini. Ed eccolo finalmente! Aveva uno sguardo vivace che sprizzava allegria e curiosità

In un villaggio, funestato da un cataclisma che ha sconvolto le abitudini degli abitanti, arriva un nuovo maestro, che comincia subito a fare tanti cambiamenti: le aule vengono ridipinte dai bambini a colori vivaci, mentre il prato sotto il grande albero dinanzi a scuola sarà l’Aula Magna dove si ritroveranno tutte le classi.

Iniziano così le lezioni, che riguardano i saperi più diversi: dall’attenzione alle parole e ai mutamenti linguistici alla coltivazione di un piccolo orto; dall’illustrazione della sintesi clorofilliana all’affascinante storia dei numeri.

Le lezioni di Natura insegnano la pazienza e l’attenzione verso il seme che germoglierà e la bellezza delle differenze. Le lezioni di Cielo si svolgono di sera, nelle notti primaverili, e i ragazzi sono invitati a osservare le costellazioni con un telescopio che il maestro ha installato sul tetto della scuola. La notizia dei metodi poco ortodossi del nuovo insegnante mette in agitazione alcuni genitori che un giorno decidono di andare a parlare a questo strano maestro…

Età di lettura: dai 6 anni.

Illustrazioni di Paola Formica.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 96
Formato: Libro illustrato
Anno di pubblicazione: 2021
ISBN: 9788862408622

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Gli Aquiloni

Condividi
News ed Eventi
21
Aprile
2021
mercoledì
FIRMACOPIE | dalle 17.30 alle 18.30

La scuola sotto l'albero | Luciana Breggia

Autore

Luciana Breggia. Nata a Viterbo, vive e lavora a Firenze. Dal 2013 al dicembre 2020 è stata Presidente di sezione al Tribunale di Firenze. Autrice di saggi giuridici, è impegnata da tempo sul tema della mediazione dei conflitti. Ha pubblicato il volume Parole con Etty (Claudiana 2011) sul tema della Shoah. Il giudice alla rovescia (Einaudi Ragazzi 2015) è stato il suo primo libro per l'infanzia, un bestseller da cui sono nati molti progetti nelle scuole e nelle biblioteche per sensibilizzare i bambini e i ragazzi sui temi della legalità, della giustizia e della mediazione dei conflitti.

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione