Edizioni Terra Santa | Collane scientifiche e libri su attualità mediorientale, dialogo tra le religioni, presenza francescana in Terra Santa, archeologia, bibbia, narrativa, guide e pellegrinaggi, e libri per ragazzi e bambini.

Latte, miele e falafel (III ed.)

Le mille tribù dello Stato di Israele

Un lucido ritratto di Israele a partire dai suoi abitanti, corredato da un’attenta analisi dello storico Bruno Segre a 70 anni dall’indipendenza del Paese.

Questo è un libro di viaggio, di scoperta, quasi una guida tra le tante “tribù” della società israeliana. Israele, visto da lontano, appare come un Paese monolitico. È invece un mosaico di culture e di sentimenti, di passato e futuro, di Occidente e di Levante, di fanatismi e laicità, di grandi tradizioni religiose, di comunità rimaste ai margini della storia, di schegge impazzite.
Drusi, musulmani, abitanti di colonie e di kibbutz, beduini, “laici” di Tel Aviv, cristiani, samaritani: componenti diverse di un unico Stato, piccolo eppure estremamente variegato. A renderlo un caleidoscopio umano in continua evoluzione è anche il fatto che, nella sua componente maggioritaria (quella ebraica), si tratta di un Paese fondato e cresciuto sull’immigrazione: ebrei europei sopravvissuti all’Olocausto, ebrei orientali in fuga dai Paesi arabi, ebrei etiopici, ebrei russi. E oggi anche tanti non ebrei.
Un lucido ritratto di Israele a partire dai suoi abitanti, corredato da un’attenta analisi dello storico Bruno Segre a 70 anni dall’indipendenza del Paese.

III EDIZIONE AGGIORNATA
Con un saggio di Bruno Segre

 

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 280
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2018 (III edizione)
ISBN: 978-88-6240-553-9

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Altrimondi

Condividi
Recensioni

Osservatore Romano - Corriere della Sera

L’autrice tratteggia situazioni e contesti dai quali la storia affiora da sé insieme alla tradizione ma con lo sguardo di chi sa riconoscere la poesia e la prosa della gente. Osservatore Romano[leggi la recensione]
Autore

Elisa Pinna, giornalista e scrittrice, lavora per l’Agenzia ANSA, dove ha svolto i ruoli di quirinalista, vaticanista, inviata per il Mediterraneo e il Medio Oriente. Nel 2016 è stata corrispondente da Teheran. Tra i suoi libri: Il tramonto del cristianesimo in Palestina (2005), Il viaggio di Paolo. Dialogo tra un sacerdote e una giornalista (2012), Padri Nostri. I retroscena delle dimissioni di Ratzinger (2013); per Edizioni Terra Santa è inoltre tra gli autori di Iran. Guida storico-archeologica (2017). Collabora con diverse riviste, tra cui Terrasanta e Terrasanta.net. È sposata e ha due figlie.

Ti potrebbe interessare

Perché l’Amazzonia ci salverà

Francesco, la Madre Terra e il futuro dell’Occidente
Perché il populismo fa male al popolo - Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Perché il populismo fa male al popolo

Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del “popolarismo”
Gerusalemme la città impossibile - Meir Margalit

Gerusalemme la città impossibile

Chiavi per comprendere l’occupazione israeliana
Anime fiere - Chiara Zappa

Anime fiere

Resistenza e riscatto delle minoranze in Medio Oriente 
  • © Fondazione Terra Santa - Edizioni Terra SantaPartita IVA 04908720966Privacy policy

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione
In caso di ebook con DRM, al termine del processo di acquisto, entrando nell'area riservata, sarà reso immediatamente disponibile il download di un file "URLLink.acsm". Per avere il tuo ebook, dovrai prima installare il programma "ADOBE DIGITAL EDITIONS" (per scaricarlo, clicca qui).

Una volta installato questo programma, potrai aprire il file "URLLink.acsm". Il file può essere aperto un numero illimitato di volte, su 5 tuoi dispositivi.
Per saperne di più (WIKIPEDIA, clicca qui).

In caso di ebook senza DRM invece, il file non prevede alcuna prova di acquisto e potrà essere aperto liberamente su qualsiasi dispositivo.