Edizioni Terra Santa
Le Bugatti di Marsiglia - Henri Verneuil

Le Bugatti di Marsiglia

Un racconto intimo e poetico, uno struggente inno alla lotta per la sopravvivenza e agli affetti familiari, un’acuta riflessione sul valore delle proprie radici.

In fuga dal genocidio del loro popolo, arrivano a Marsiglia dopo un avventuroso viaggio in mare cinque fragili sagome: un padre, una madre, il figlioletto di soli quattro anni, Achod, e le sue due zie. Per bagaglio, un piccolo fagotto e, come unico patrimonio, otto bottoni rivestiti di stoffa cuciti sul vestito della mamma: otto monete d’oro. Tre donne e un uomo completamente indigenti, che non parlano francese, e che hanno un solo scopo: vivere e prosperare per amore del piccolo Achod.

Al capezzale della morente mayrig, “mammina” in armeno, questo figlio scampato all’orrore – ormai adulto e professionista affermato – torna alla sua vita di bimbo e di adolescente, rievocando i sentimenti e le emozioni, le fatiche e le speranze di un piccolo apolide che ha combattuto per crescere e affermare la propria identità in un Paese straniero.

Un racconto intimo e poetico, ricco di squarci e di aneddoti che lasciano spazio al sorriso, all’umorismo e alla speranza. Uno struggente inno alla lotta per la sopravvivenza e agli affetti familiari. Un’acuta riflessione sul valore delle proprie radici.

Chi ha amato La masseria delle allodole si innamorerà di questo romanzo forte e vero come la vita di chi l’ha scritto.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 296
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2020
ISBN: 9788862407267

Condividi
Autore

Henri Verneuil, alla nascita Achot Malakian (Tekirdağ, 15 ottobre 1920 – Bagnolet, 11 gennaio 2002), è stato un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico di origine armena, fuggito da bambino con tutta la famiglia a Marsiglia per scampare alla persecuzione. Restano indimenticati i film autobiografici ispirati a questo libro: Mayrig (1991) e Quella strada chiamata paradiso (1992), entrambi interpretati da Omar Sharif e Claudia Cardinale. Il romanzo uscì in Francia con il titolo Mayrig. Nel 1996 Verneuil ha vinto il Premio César alla carriera.

Ti potrebbe interessare
In nome dell’amore - Simone Weil

In nome dell’amore

Investigazioni spirituali su Gesù di Nazaret
Zuppe, balene e pecore smarrite - Marco Tibaldi

Zuppe, balene e pecore smarrite

Racconti di donne, uomini e cose dallo straordinario mondo della Bibbia

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione
In caso di ebook con DRM, al termine del processo di acquisto, entrando nell'area riservata, sarà reso immediatamente disponibile il download di un file "URLLink.acsm". Per avere il tuo ebook, dovrai prima installare il programma "ADOBE DIGITAL EDITIONS" (per scaricarlo, clicca qui).

Una volta installato questo programma, potrai aprire il file "URLLink.acsm". Il file può essere aperto un numero illimitato di volte, su 5 tuoi dispositivi.
Per saperne di più (WIKIPEDIA, clicca qui).

In caso di ebook senza DRM invece, il file non prevede alcuna prova di acquisto e potrà essere aperto liberamente su qualsiasi dispositivo.