Edizioni Terra Santa | Collane scientifiche e libri su attualità mediorientale, dialogo tra le religioni, presenza francescana in Terra Santa, archeologia, bibbia, narrativa, guide e pellegrinaggi, e libri per ragazzi e bambini.
Pagine da Nazaret - Charles de Foucauld

Pagine da Nazaret

La mia vita nascosta in Terra Santa

Le pagine di questo volume raccolgono testi di varia provenienza, che testimoniano proprio gli esordi della vita in Cristo di fratel Charles: gli anni di Nazaret e Gerusalemme, quelli dell’immersione nei luoghi della vita segreta di Gesù, della vita oscura della Santa Famiglia.

Fratel Charles, il “piccolo fratello universale”, è oggi più che mai una figura la cui presenza obbliga a una riflessione sull’uomo, sul mondo e sulla relazione fra le religioni, in particolare con il mondo islamico. Nato a Strasburgo, morì in Algeria il 1° dicembre di cento anni fa, nel 1916, ucciso in un assalto di banditi presso il suo eremo, dove aveva voluto vivere condividendo la duplice esistenza: dei poveri del territorio e di quel Cristo di cui, per un ventennio, imitò la “vita nascosta”.

In questo periodo (1897-1900), fratel Charles approfondì i motivi della propria vocazione e impostò il futuro. Sono anni decisivi, in cui il lettore ritroverà in nuce tutto quello che il “piccolo fratello” sarebbe stato in seguito. Gli anni di Nazaret sono quelli della fondazione del proprio ministero e di quella straordinaria esperienza che da esso si sarebbe originata, quella dei “Piccoli fratelli del Sacro Cuore”.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 160
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2016
ISBN: 978-88-6240-384-9

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Scritti spirituali

Condividi
Autore

Charles Eugène de Foucauld, visconte di Pontbriand (1858-1916), fu un religioso francese, ispiratore dei Piccoli Fratelli del Sacro Cuore o di Gesù. Militare e poi geografo esploratore in Nord Africa, tornato in patria sentì il bisogno di conoscere meglio la religione cattolica e decise di partire per un viaggio in Palestina, dove comprese di essere chiamato a vivere come viveva la Santa Famiglia a Nazaret, nel nascondimento. Trasferitosi in Algeria, tra i Tuareg, venne ucciso dai predoni nel suo eremo di Tamnrasset. Papa Benedetto XVI lo ha proclamato beato il 13 novembre 2005.

Ti potrebbe interessare
Come un respiro - Selim Sayegh

Come un respiro

Cammino spirituale di Luisa Jaques - Suor Maria della Trinità, Clarissa di Gerusalemme
  • © Fondazione Terra Santa - Edizioni Terra SantaPartita IVA 04908720966Privacy policy

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione