Edizioni Terra Santa
Via Crucis – De Profundis

Via Crucis – De Profundis

Un cofanetto con 2 cd pensati per accompagnare la Quaresima e la Pasqua. Questi cd nascono dall'incontro tra la poetessa russa Regina Derieva, che ha composto le due cantate, e fra Armando Pierucci ofm, organista del Santo Sepolcro, che ha scritto la musica che le accompagna.

Il doppio CD “Via Crucis – De Profundis” nasce dall’incontro e dall’amicizia tra due artisti originali e profondi, la poetessa russa Regina Derieva, che ha composto le due cantate, e fra Armando Pierucci, che ha scritto la musica che le accompagna.
Il risultato è un lavoro di grande spessore, un’indagine raffinata e toccante sull’essenza dell’umano condotta con stile moderno e colto e capace di alte sintesi culturali e spirituali. La lingua russa è quella originale in cui sono state composte le due cantate che, con questo doppio CD, sono oggetto di una nuova pubblicazione avvenuta in occasione di un concerto svoltosi il 30 settembre 2011 nella Basilica di S. Maria delle Grazie a Milano.
Il cofanetto include 2 Cd:
– Cd1: Via Crucis
– Cd2: De profundis

continua

Lingua: Italiano
Formato: CD Audio
Anno di pubblicazione: 2011
Durata: Cd1 48.44 - Cd2 34.44

Editore: Edizioni Terra Santa

Condividi
Ti potrebbe interessare
I cuccioli dell’ISIS - Stefano Luca

I cuccioli dell’ISIS

L'ultima degenerazione dei bambini soldato
Francesco d’Assisi e al-Malik al-Kamil

Francesco d’Assisi e al-Malik al-Kamil

L'icona del dialogo tra storia e attualità
La farmacia di Dio - Anna Maria Foli

La farmacia di Dio

Antichi rimedi per la salute, il buon umore, la bellezza e la longevità dalla tradizione monastica e francescana
Santi per attrazione - Giuseppe Caffulli

Santi per attrazione

I Protomartiri francescani tra Antonio di Padova e Chiara d’Assisi
Calendario di Terra Santa 2021 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2021 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Qumran segreto - Massimo Centini

Qumran segreto

Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere
Preferivo le cipolle - Giorgio Bernardelli

Preferivo le cipolle

Dieci obiezioni (da sfatare) a un viaggio in Terra Santa

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione