Edizioni Terra Santa | ETS svolge la propria attività al servizio della Custodia di Terra Santa pubblicando le collane scientifiche dei suoi Centro di studio a Gerusalemme e al Cairo. Da Milano cura anche volumi più incentrati sull'attualità mediorientale, il dialogo tra le religioni e la presenza francescana in Terra Santa.

Ebook Dialogo

L’ultimo missionario - Tomoko Furui

L’ultimo missionario

La storia segreta di Giovanni Battista Sidotti in Giappone 

Giappone, 1708. Il paese vive il tempo del sakoku: ogni contatto con gli stranieri (soprattutto se missionari cristiani) è proibito o rigidamente regolato.

Lingua: Italiano
Numero pagine: 288
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2017
ISBN: 978-88-6240-470-9

Editore: Edizioni Terra Santa

Raimondo Lullo - Sara Muzzi

Raimondo Lullo

Opere e vita straordinaria di un grande pensatore medievale

Raimondo Lullo (1232-1316) è una figura poliedrica, difficile da cogliere nella sua complessità. Un autore lontano nel tempo ma di sorprendente attualità, soprattutto nel suo essere “uomo del Mediterraneo” i cui orizzonti culturali spaziarono dall’una all’altra delle sue sponde e delle sue civiltà.

Lingua: Italiano
Numero pagine: 80
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2016
ISBN: 978-88-6240-428-0

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Incontri a Sichar

Credere per vivere - Elena Lea Bartolini De Angeli, Ernesto Borghi, Paolo Branca, Renzo Petraglio

Credere per vivere

Prospettive giudaiche, cristiane e islamiche a confronto

Il libro intende offrire ai lettori uno sguardo introduttivo alle tre grandi tradizioni religiose che a vario titolo si agganciano alla rivelazione biblica: la fede giudaica, quella cristiana e quella islamica. Scopo primario è di rendere possibile una solida comprensione delle differenze, anche insuperabili, che esistono nelle tre diverse professioni di fede.

Stranieri con Dio - Claudio Monge

Stranieri con Dio

L'ospitalità nelle tradizioni dei tre monoteismi abramitici

Abramo è riconosciuto “padre nella fede” da ebrei, cristiani e musulmani ed è considerato il modello del credente ospitale, sempre aperto all’incontro con l’altro, a prescindere dalle appartenenze.

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione